Corso di Cyber crime e tutela della privacy – Regolamento GDPR

A chi è rivolto?

Il percorso formativo è destinato principalmente a titolari di azienda o attività, professionisti, responsabili del trattamento dati, dirigenti e collaboratori aree amministrazione e personale, coordinatori e collaboratori area security, responsabili di segreteria, top e medium manager, R.S.P.P./A.S.P.P.

Come è articolato?

Il corso, della durata di 50 ore, ha come obiettivo principale l’acquisizione di competenze di organizzazione della protezione dei dati personali e l’acquisizione di una responsabilità consapevole e ragionata in materia di cyber security.

Le ore saranno suddivise in:

Modulo 1 – Organizzazione protezione dati personali/implementazione del GDPR – 30h

  • Il GDPR. Genesi e principi informatori
  • Il dato personale
  • Raccolta e trattamento
  • Analisi dei rischi afferenti al trattamento dei dati personali
  • Da un insieme di adempimenti all’assunzione di consapevolezza e di responsabilità. Il principio di accountability
  • Privacy by design e privacy by default
  • Misure di sicurezza
  • Data breach e sanzioni
  • La distribuzione delle competenze
  • Titolare, responsabile ed addetto al trattamento dei dati
  • Registro delle operazioni di trattamento
  • Responsabile della protezione dei dati
  • Diritto all’oblio
  • Trasferimento all’estero dei dati
  • L’audit. Codici di condotta ed autocertificazioni

Modulo 2 – Scenari criminali nello spazio digitale: analisi dell’approccio pubblico e privato alla cyber security – 20h

  • Cultura della sicurezza e spazio digitale
  • Cyber crime e cyber security: scenari attuali e futili
  • Attività criminali nello spazio digitale. Evoluzione, portata ed entità dei fenomeni
  • L’Unione Europea e l’Italia di fronte al rischio cyber. Politiche di cyber security sovrannazionali e nazionali
  • Architettura dei sistemi di approccio, prevenzione, protezione generale e contrasto
  • La formazione e l’adeguamento del corpo normativo
  • I reati informatici nel codice penale
  • Rischio digitale: ripercussioni sul mondo economico e la sfera privata
  • Esigenze di tutela ed aggiornamento reale alle minacce attuali
  • Linee guida e best practices per la protezione nello spazio digitale
  • Cases history di maggior impatto

 

Per iscrizioni e maggiori informazioni contattare segreteria@formazioneitalia.net o il numero 0575/300037.